Archive for: Marzo, 2020

Coronavirus / Senegal

Senegal: il Servizio Civile ai tempi del coronavirus

Dakar, 25 marzo 2020 Questo forse doveva essere un post, anche abbastanza breve, su come vanno le cose all’estero, sulla situazione del coronavirus vista da me che non sono in Italia, con la mia famiglia e i miei affetti in una delle zone più colpite. Ogni giorno che passava, però, aspettavo a finirlo perché ogni […]

Coronavirus / Ecuador

Coprifuoco coronavirus

Quito (Ecuador), 21 marzo 2020 In un Paese in cui per salutare ci si bacia e abbraccia sempre e con chiunque, mantenere le distanze di sicurezza di almeno un metro è difficile. In Ecuador il coronavirus è arrivato dalla Spagna: il primo caso è stato annunciato sabato 29 febbraio e nel giro di pochissime ore […]

Bolivia / Coronavirus

La Bolivia ai tempi del coronavirus

“Gli bastò un interrogatorio insidioso, prima a lui poi alla madre, per constatare un’ennesima volta che i sintomi dell’amore sono gli stessi del colera” scriveva Gabriel García Márquez nel libro El amor en los tiempos del cólera. Con il coronavirus il colera ha in comune solo il fatto di essere stato dichiarato pandemia; per il […]

Brasile / Coronavirus

Baci, abbracci e coronavirus

Brasiléia, 18 marzo 2020 Qui a Brasiléia, Stato dell’Acre (Brasile), le persone si sono svegliate ieri, dopo l’annuncio dei primi tre casi positivi nello Stato e la conseguente chiusura delle scuole. Cominciano a vedersi in giro le prime persone con la mascherina e le persone alle casse dei supermercati comprano alcol (quello in gel era […]

Coronavirus / Libano

Il Libano tra default e coronavirus

Beirut, 15 Marzo 2020. Mentre il presidente Aoun diffonde alcune prime indicazioni rispetto alle misure che verranno imposte alla popolazione nei prossimi giorni, le volanti della polizia municipale e alcuni mezzi delle forze di sicurezza interna (ISF) stanno già facendo su e giù lungo la Corniche – la famosa passeggiata sul mare di Beirut – […]

Bolivia / Carnevale

Cronaca carnevalera di un Pepino

Descrivere il carnevale in America Latina e in questo caso in Bolivia è un’impresa ardua che mi mette in difficoltà. Lascio quindi il posto alla narrazione che fa il mio amico Pepino che rivedo anche quest’anno uscire dalla sua bara dal cimitero generale di La Paz tra pianti, canti e balli. Riporto le sue parole […]